Trentinara

Il Comune di Trentinara (Comunità Montana Zona del Calore Salernitano) si trova a pochi km da Paestum e rientra nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

L'origine del nome Trentinara deriva probabilmente dalla paga di "3 denari" con la quale venivano retribuiti i soldati romani di guardia ad un importantissimo acquedotto ancora oggi situato sul monte Vesole. Da fonti storiche si viene a sapere che Trentinara era anche un importante punto strategico utilizzato da guarnigioni romane per controllare dall'attuale piazzetta panoramica l'intera costa di Paestum. Secondo lo storico Plutarco proprio a Trentinara trovò la morte Spartaco, che sfidò Roma per difendere la libertà e venne ucciso per mano di Crasso.

 

  


 

Tra le attrazioni turistiche del paese va ricordata proprio la piazzetta panoramica, denominata la "Terrazza del Cilento" poiché è possibile godere di un panorama che abbraccia tutta la piana del Sele, la baia di Agropoli, la costiera amalfitana, fino a vedere l'isola di Capri; da visitare anche la preta 'ncatenata così chiamata perché si tratta di due macigni incastonati tra di loro. Poco distante dal centro abitato vi sono poi delle magnifiche cascate del Solofrone, nei pressi del monte Tremonti.


Tra i vari luoghi caratteristici una menzione particolare spetta alla Chiesa sconsacrata di S. Nicola, risalente al l'XI secolo ed ancora straordinariamente intatta. Oggi è adibita a museo dell'artigianato.


Tra le altre manifestazioni, negli ultimi anni ha preso importanza la "Festa del Pane" che si svolge ogni anno ad agosto nella zona antica del paese.

Il 16 ottobre a Trentinara si festeggia Santa Irene.


 

(Notizie tratte da Wikipedia)

 

Cerca Hotel, B&B, Casa Vacanze, Agriturismo a Trentinara